ARTISTS
PERFORMERS
PROJECT
INFO
CREDITS
PRESS KIT

HOME

avveduti
Erasmo e Peter
2004
lambda print, 30x48 cm
 

. Sergia Avveduti. I
Born 1965, Lugo (Italy). Lives and works in Bologna

Al centro della ricerca di Sergia Avveduti c’è l’architettura, intesa come categoria simbolica, capace di offrire un rapporto d’interscambio tra il pensiero e lo spazio. La frantumazione ideale di dipinti, particolari fotografici, oggetti contemporanei o storici, è il punto di partenza per operare spiazzamenti, ricomposizioni ed esclusioni, in operazioni di montaggio dell’immagine che suggeriscono uno scenario finale differente. Lontano dall’idea citazionista, il lavoro dell’Avveduti segue il disegno di una regia concettuale leggera e nomade, variando continuamente percorso tra sottili slittamenti di senso, ricomposizioni formali impreviste e affascinanti, interventi di mimetismo come nelle opere presentate al Museo della musica.

Central to Sergia Avveduti’ work is architecture as a symbolic category, capable of giving rise to a mutual exchange between thought and space. The ideal breaking down of  paintings, photographic details, ancient or current objects, is the starting point to create disorientation, unsettling and removing. Far from any citationism, the work of Sergia Avveduti follows the lead of a wandering conceptual guide that continuously alternates among slightly different meanings, unforeseen and fascinating formal compositions, mimetic interventions as in the works presented at the Museo della musica.

edizione 08
Comunicattive
Agenzia 04
Orfeo hotel contemporary project
edizione 07
edizione 06